EVENTI E RELATORI

SECONDO CICLO #linguaggi

1. Turismo responsabile - STEFANO RAVELLI

 

A.D. Apt Valsugana Lagorai, ente sensibile allo sviluppo di progetti propedeutici a creare “un turismo più consapevole, eco-sostenibile e rispettoso dell’ambiente”. Modulo per favorire lo sviluppo di progettualità sul tema.

2. Nuovi modelli sociali, nuove pratiche - GIANNI JACUCCI

 

Gianni Jacucci è Ricercatore e professore CNR, IRST, Università di Trento, Parigi Illinois, in Fisica, Ingegneria Informatica, Organizzazione Aziendale, Manager di progetti internazionali di World Class per un ventennio: coordinatore di ricerca europea in Scienza dei materiali, Sistemi informativi, Progetti di pratiche sociali. La specialità è l’integrazione dell’approccio sociale del fare senso condiviso con l’approccio tecnico del cercare il modo razionale migliore. Modulo formativo di come coniugare tecniche manageriali e sociali.

 

3. Autonomia e sviluppo - MAURO MARCANTONI

 

Conoscenze importantissime che purtroppo i giovani non conoscono bene. E attualmente anche tanti cittadini.  Mauro Marcantoni è stato Dirigente Generale della Provincia Autonoma di Trento Dip.to Programmazione, Affari Istituzionali, Personale e Organizzazione, Direttore Generale di TSM Trentino School Management fino al 2017, più altri incarichi dirigenziali di prestigio, Responsabile editoriale di “Economia Trentina”, Amministratore unico dell’ Istituto per l’Assistenza allo Sviluppo Aziendale (I.A.S.A.) - Trento, Presidente Nucleo di valutazione della Fondazione Bruno Kessler (FBK) di Trento. Modulo fondamentale per focalizzarsi sulle potenzialità di sviluppo della nostra Autonomia.

 

4. Economia solidale, sfide e opportunità  - ILEANA OLIVO

 

Laurea in Giurisprudenza, è stata sostituto Dirigente del Servizio Politiche sociali PAT. Attualmente è Direttrice dell’Ufficio Cooperazione allo sviluppo. Fautrice dei distretti solidali, è appassionata all’impulso delle nuove frontiere del sociale, focalizzando l’attenzione sui modelli di welfare di comunità, di quartiere, di prossimità.

Da fine 2018 ad oggi si è occupata prima di emigrati trentini e nuove forme di mobilità internazionale, poi di cooperazione internazionale allo sviluppo: contesti diversi nei quali ha comunque potuto proseguire l’interazione con gli enti del terzo settore, in attuazione del principio di sussidiarietà orizzontale nel quale crede profondamente.

Modulo formativo per trovare soluzioni e progettualità innovative, a beneficio del Terzo settore.

 

5. Startup e sostegno alle imprese - EZIO CRISTOFOLINI

 

Referente per Trentino Sviluppo, l’agenzia creata dalla Provincia autonoma di Trento per favorire lo sviluppo sostenibile del sistema trentino, attraverso azioni e servizi volti a supportare la crescita dell’imprenditorialità e la capacità di fare innovazione. Modulo quale utile guida per accompagnare il percorso a nuove imprenditorialità.